FATTORIE MUSICALI
search music
fattorie musicali

Fattorie Musicali e' la webzine musicale dedicata principalmente alla musica emergente ed indipendente.



randomTRACK

TOO MANY GIRL

Wayne Beckford

lllNczLdsLoh_U
invia per email Share on Tumblr
video
Wayne Beckford ha dichiarato: “You know I’m like an alien from Planet Soul, travelling to different universes. Music is my fuel and inspiration.”

Dopo aver scritto e prodotto per 10 anni il top dei successi internazionali all'ombra delle star americane, da Akon ai Black Eyed Peas, passando per Rihanna, Gnarls Barkley, Outkast, Seal o UB40 e molti altri ancora. Tutti conoscono la musica di Wayne Beckford, senza saperlo. Ma il momento del tuffo in prima persona è arrivato. La sua storia inizia nei primi anni '90 nelle periferie a sud di Londra. Nato da genitori giamaicani che immigrarono in Inghilterra, il piccolo Wayne è un vero appassionato di musica, avviato dal cugino, un grande amante delle nuove tendenze del tempo al reagge, dance hall, drum'n'bass, jungle e 2step. Un giorno del 1993, suo cugino rimase ucciso in una rissa.
“Sarei potuto passare dalla parte del torto, prendere una pistola per cercare di vendicarlo” ha dichiarato Wayne “ma mio zio Gary 'Leafnuts' Beckford decise di portarmi in Svezia per evitare il problema e di fatto aiutarmi a prendere la giusta decisione”
Qui il giovane appassionato di musica completa la sua istruzione, lui che può leggere e scrivere la musica, ha studiato Mozart, il soul degli anni '60, ha imparato a suonare i diversi strumenti che gli sono passati tra le mani - batteria, basso, chitarra, pianoforte. Passa la maggior parte del tempo lucidando i suoi dischi: da Sammy Davis jr a Stevie Wonder, da Ray Charles a Donny Hathaway e Jimmy Cliff e Toots & the Maytals.
“Ero in grado di passare tre mesi chiuso nella mia camera, cercando di capire come erano costruite le armonie per analizzare la struttura delle corde, il ritmo, gli arrangiamenti vocali. Le persone intorno a me pensavano fossi pazzo...”
Pazzo si, ma per la musica. Non c'è da stupirsi se qualche anno più tardi si trovava ad Atlanta, assunto da una compagnia di produzione fondata da Akon, il grande cantante R&B. Il suo lavoro è scrivere canzoni e produrre dischi per grandi artisti, è in grado di comporre in tutti gli stili per accontentare tutte le diverse personalità.
“A volte mi viene chiesto di scrivere un pezzo in mezz'ora..o mi chiamano alle 4 del mattino per aiutare a finire una registrazione o l'esecuzione di una sessione vocale. Mi sono guadagnato una bella vita, ma era frenetica e stressante.”
Finché un giorno, tra due sessioni di registrazione, Wayne decide di prendersi una pausa. Di abbandonare il mondo delle produzioni su misura per qualche tempo, per passare dall'altra parte del microfono di fronte al sipario. Alla fine la storia mostra di cosa Wayne è capace.
“La dance e il pop di oggi prende la sua ispirazione dalla disco, un genere musicale creato dal mio vecchio amico Manu Dibango che ora ha 80 anni. Abbiamo ri-lavorato la sua classica canzone Soul Makossa che iniziò il movimento della disco music negli anni '70. La disco music ha preso ispirazione dal R&B che a sua volta è stata ispirata dalla musica soul. Percorrere il viaggio che la musica ha fatto nel tempo è importante per saltare gli ostacoli e portare nuove vibrazioni alla musica per divertire il mondo”
Dopo la firma con la RedOne Records/2101 Records, Wayne Beckford è ora orgoglioso di presentare il suo nuovo singolo “Too many girls”!


IL TUO SPAZIO PUBBLICITARIO SU




categorie

news musicali
random track
video interviste
segnala una news
fattoriemusicali.it
webzine musicale FATTORIE MUSICALI news musicali : musica emergente uscite indie eventi live recensioni
(c) media promotion srl - web agency